XBRL reporting EBA

(Autorità bancaria europea)

Le autorità di vigilanza nazionali all’interno dell’Unione europea (UE) forniscono da oltre tre anni i dati di rendicontazione finanziaria alle autorità bancarie europee (ABE) ora nel formato XBRL. In ParsePort aiutiamo a convertire i reports finanziari

Da XBRL ad EBA
Come

Hai molte possibilità di fornire report COREP, FINREP ecc. ad EBA.

Di solito l’entità che effettua la reportistica aggiorna i dati XBRL alle proprie autorità locali (FSA), che raccolgono, convalidano e consegnano i rapporti all’EBA.

Utilizza Excel per convertire in XBRL

Per quasi tutti i rapporti EBA esiste un modello Excel. Questi modelli sono strutturati o in base alla tassonomia XBRL o in base al modo in cui i report venivano creati prima che le autorità usassero XBRL. Noi di ParsePort utilizziamo questi modelli di Excel per la conversione. Principalmente perché sono facilmente riconoscibili dagli utenti. Abbiamo collegato questi modelli di Excel al nostro convertitore XBRL (link). Ciò significa che puoi convertire il file in XBRL premendo semplicemente un pulsante. È possibile utilizzare tutte le necessarie funzionalità di Excel.. Ad esempio, è possibile utilizzare formule, riferimenti ad altre cartelle di lavoro o persino connessioni al database.

Connessione diretta alla nostra API

Se stai utilizzando un software di reportistica, è anche possibile connettersi direttamente alla nostra API XBRL (link). In questo modo, puoi convertire i dati dal tuo sistema direttamente in XBRL.

Aggiornamento annuale reso semplice

Ogni anno i reports vengono aggiornati dall'EBA. ParsePort si assicura che gli aggiornamenti vengano elaborati nei propri sistemi ben prima del periodo di riferimento. Anche i modelli di Excel cambiano con gli aggiornamenti. Con il nostro componente aggiuntivo Excel (link) puoi convertire semplicemente i vecchi modelli nella versione più recente per risparmiare tempo e problemi.

Tassonomie nazionali specifiche

In alcuni paesi, le autorità nazionali hanno creato tassonomie specifiche per nazione come estensione della tassonomia dell'EBA. Siamo in grado di supportare tutte le specifiche tassonomie nazionali della nazione. Non esitare a contattarci se hai bisogno di supporto su tassonomie XBRL specifiche.

Reporting EBA con ParsePort

ParsePort offre tutte le varietà di soluzioni di reporting XBRL per la l’EBA. Il motore ParsePort XBRL viene utilizzato da grandi società finanziarie, in cui il processo XBRL è automatizzato ed integrato nei propri sistemi.

ParsePort offre, inoltre, la possibilità alle entità che effettuano reporting di utilizzare Excel come strumento di immissione della reportistica. Ciò consente alle entità di collegare i dati in Excel tramite formule, ricerche nel database ecc. Ma gli utenti possono anche inserire i propri dati manualmente o copiandoli da altre fonti. Quando i reports sono pronti, gli utenti fanno semplicemente clic su un pulsante in Excel e il report viene istantaneamente convalidato e convertito in XBRL in tempo reale, il tutto in pochi secondi.

Tutte le soluzioni ParsePort hanno la capacità di estrarre, convertire, convalidare, generare e mostrare file XBRL, inclusi i file XBRL per EBA.

Revisione dei revisori e firma di XBRL

In alcuni paesi i reports bancari annuali devono essere controllati e firmati da un accountant. Ciò rende necessario leggere e convalidare un file XBRL. Con il nostro lettore XBRL (link), possiamo semplicemente convertire da XBRL in Excel, HTML o PDF.

 

 

Inoltre, è importante sapere con certezza che il file XBRL non viene modificato dopo il processo di controllo. Questo viene fatto usando un cosiddetto total hash. Questo può essere visto come l’impronta digitale di un file; se il file viene modificato anche leggermente, il total hash sarà completamente diverso. Il nostro lettore XBRL mostra anche questo total hash totale modo che l’auditor possa verificare che il file giusto sia verificato e validato.